CASA di ospitalità Missionari Scalabriniani

Casa Scalabrini

Le Case di Ospitalità degli Scalabriniani in Italia e Inghilterra.

Collegati alla home Casa Scalabrini


Casa Villabassa

CASA ALPINA SCALABRINI

Alta Val Pusteria (m. 1178)

Note storiche

Bad Maistatt – Bagni di Piandimaia

Secondo una fonte del 1231 esisteva una località chiamata Meilstatt. Un documento del 1273 denomina tutto il pendio veniva chiamato Meistatt per la presenza di miniere di carbone, nome che pare essere identico a Maistatt.

Vengono inoltre date altre due interpretazioni di origine popolare:

– in riferimento alle feste celebrate in maggio

– termine derivante da “sua Majestett” per la  presenza dell’ imperatore Massimiliano  che qui soggiornò nel 1511 di ritorno dalla guerra contro la Repubblica di Venezia.

Come si legge dalle cronache, Maistatt non fu famosa solo entro i confini della Val Pusteria. Fondata nel 1773 questa residenza estiva veniva frequentata da Nobili e personaggi di alto rango provenienti dall’ Italia, dal territorio germanico, dall’ Inghilterra, dai Paesi Bassi, dalla Polonia e dalla Lituania.

Nel 1889 venne fondato un club da Adolf Rhomberg Maistatt i cui membri rimasero gli stessi per 16 anni. In questi anni Maistatt visse il suo periodo di massimo sviluppo.

Durante il periodo della prima guerra mondiale l’immobile venne utilizzato come ospedale militare austriaco.

Col la conferenza di pace di Parigi del 1919, che poneva fine alla prima guerra mondiale e riconosceva la frontiera del Brennero all’ Italia che annetteva così il Trentino e il Tirolo meridionale, i bagni di Piandimaia subirono un improvviso abbandono. Per anni rimasero in disuso.

Con la prima guerra mondiale la Val Pusteria venne annessa all’Italia e i bagni di Piandimaia subirono un improvviso abbandono. Per anni rimasero in disuso.

L’ immobile venne acquistato dalla Congregazione dei Padri Scalabriniani nel 1952 come casa estiva per sacerdoti e religiosi e dagli anni 70 veniva reso disponibile a famiglie e gruppi giovanili.

GESTIONE 2022

La Casa Alpina Scalabrini si trova in località Piandimaia (1178 m.) ai piedi del Monte Serla (2380 m.). Dalla Casa, situata in una stupenda posizione panoramica, si gode di uno scenario assolutamente unico che permette di abbracciare con un solo colpo d’occhio il Monte Elmo, Cima Undici e Cima Dodici.

I massicci intorno alle “Tre Cime”, le Dolomiti di Sesto e di Braies, costituiscono l’imponente scenario dell’Alta Val Pusteria: natura incontaminata, aria cristallina, verdi prati, fitti boschi di abeti e larici, clima sano, è adatta specialmente per soggiorni di cura.

La Casa Alpina Piandimaia si qualifica per la sua accoglienza religiosa e familiare. Il periodo di soggiorno va da sabato (arrivo per cena) al sabato successivo (pranzo incluso).

La struttura è aperta da fine Giugno alla fine di Agosto.

INTERNO: una sala da pranzo, un bar interno, una sala convegni i, salette per incontri di piccoli gruppi, sala per attività di gruppo,una chiesetta/cappella.

31 camere complete di servizi interni, con posti letto da 2, 3, 4, 5 e 6 persone.

16 camere con doccia e lavabo interne (e servizi al piano), con 1 o 2 posti letto ciascuna.

7 camerate per 60 posti letto complessivi con servizi igienici, docce e lavabo al piano.

WI-FI gratuito e aperto

ESTERNO: un Parco giochi per bambini, un Campo da calcio e uno da pallavolo, un Campo da bocce, Parcheggio.

Queste strutture rendono la Casa particolarmente adatta sia per gruppi di ragazzi, giovani, famiglie desiderosi di vivere l’esperienza del campo scuola sia per singole famiglie alla ricerca di quiete e riposo.

Viene offerta solo la pensione completa (pranzo al sacco per chi rientrasse la sera). Per i pasti si offre un menù unico. Vengono accolte, per motivi di salute, particolari richieste alimentari. Si assicura la pulizia giornaliera di tutti gli ambienti comuni. Durante la permanenza, si chiede la pulizia del proprio bagno a chi usufruisce di camera con servizi.

Entro 1 km fermata bus, stazione treni, supermercato, farmacia, zona abitata. Tra 5 e 10 km ospedale.

Minimo 1 settimana, Caparra obbligatoria, Vietato fumare in tutta la struttura. La struttura non è attrezzata per l’accoglienza di animali domestici.

 

Responsabile: P. Domenico Colossi, cell: 338.9943765

Coordinatrice per l’accoglienza: Giovanna Barontini, cell. 348.6484356

Piandimaia – 39039 Villabassa – BZ

e-mail: casalpinascalabrini@yahoo.it 

 

2022 Richiesta_PRENOTAZIONE famiglie (Word)

2022 Richiesta_PRENOTAZIONE famiglie (PDF)

 

2022 Richiesta_PRENOTAZIONE gruppi (Word)

2022 Richiesta_PRENOTAZIONE gruppi (PDF)

****************************

 

 

 

 

 

 


Novità

PRENOTAZIONE GRUPPI

2022 Richiesta_PRENOTAZIONE gruppi (Word) 2022 […]

PRENOTAZIONE FAMIGLIE

2022 Richiesta_PRENOTAZIONE famiglie (Word) 2022 […]

LEGGE PRIVACY

INFORMATIVA EX ARTT. 13 – […]


Case di Ospitalità degli Scalabriniani in Italia e Inghilterra